22
October - 2017
Sunday
SUBSCRIBE TO NEWS
SUBSCRIBE TO COMMENTS

Umbria Birra

Bere birra in Umbria

Complice il caldo, la birra in estate diventa la protagonista delle nostre giornate assolate ed assetate. Se il clima è poi quello di questi giorni, concedersi un bicchiere di birra diventa un momento di assoluto piacere, una parentesi che permete di scordarci per qualche momento l’afa asfissiante. E’ per questo che nei mesi estivi si moltiplicano le già tante “feste della birra” a cui spesso si aggiunge, per moda e come specchietto per le allodole, l’aggettivo “artigianale” anche se poi, alla fine, si tratta delle solite manifestazioni dove vengono propinate banali birre industriali. Manifestazioni dedicate alla birra di qualità inUmbria in realtà non se ne vedono spesso e molte volte passano senza farsi notare.
Per questo mi fa piacere segnalare una nuova evento,  di cui ancora non si è parlato molto, che nasce per diventare un appuntamento fisso di agosto e che questa volta vedrà coinvolta Città di Castello. In occasione delle fiere di San Bartolomeo infatti, mostra zootecnica di antica tradizione che richiama sempre un vasto pubblico,  dal 25 al 27 agosto si terrà “Se non son malti… ” evento che cerca di riunire alcuni tra i migliori birrifici umbri e delle regioni confinati. L’elenco dei participanti, anche se non ancora definitivo, è già interessante:

Magester (TR), Altotevere (PG), Pachamama (RI), Sabino (RI), Maccardi (RI), Birra dell’Eremo (PG), Gramigna (PG), Venere (PU) e Rasinia (LI)

La formula è quella tradizionale. I nei tre giorni i birrifici, che si concentreranno tutti nel Loggiato Bufalini in pieno centro, proporranno il meglio della loro produzione ai curiosi e appassionati che potranno poi incontrare e confrontarsi con i birrai. Il pagamento dovrebbe avvenire con vaucher o i classici gettoni.

Torneremo sicuramente sulla manifestazione non appena avremo altri dettagli. Per il momento annotatevi la data.

Paolo

Leave a Reply